CALORFLEX   grupposerafin

NEWS

SERIE C GOLD, terzo stop consecutivo

E’ un campionato decisamente con alti e bassi questo della nostra Serie C Gold che ad Arzignano incassa la sua terza vittoria consecutiva, dopo aver collezionato quattro vittorie nelle cinque precedenti partite. Si è trattata di una sconfitta rocambolesca, addirittura di più rispetto a quella della settimana precedente contro Spilimbergo.

Esordisce in quintetto titolare il nuovo acquisto Cerniz. Per oltre 2 minuti nessuna delle squadre trova la via del canestro, poi Basei sblocca la situazione con un canestro da 3. Il nostro capitano realizza interamente il primo parziale a nostro favore (2-7) e dopo un canestro di Montanari per Arzignano, sono Raminelli, nuovamente Basei, Tridente e Crestani  a portarci addirittura sul +12 (6-18). Montanari prova a scuotere i suoi con un canestro da tre, ma nuovamente Basei, Tridente e Crestani (5 punti in questo scorcio di partita), ci portano sul +16 (11-27). Il quarto si chiude sul 13-28 per i nostri ragazzi.

Nel secondo quarto inizio equilibrato, con il punteggio che dopo due minuti è 15-30. Bolcato con una bomba prova a ricucire lo strappo, ma i ragazzi di Giovanni Teso riescono sempre a ribattere colpo su colposoprattutto grazie a Basei. Sul 21-36 arriva il parziale (4-11) che sembra tagliare le gambe alla partita, grazie a 6 punti di Raminelli e 5 del solito Basei, per il +22 (25-47) a 4′ dall’intervallo lungo. Partita finita? Nemmeno per idea. Arzignano prima dell’intervallo realizza un parziale di 15-7 grazie soprattutto a 8 punti di Vencato. Si va quindi al riposo sul 40-54.

L’inizio del terzo quarto vede il primo canestro di Cerniz in maglia biancorossa che segna il massimo vantaggio di tutto il secondo tempo: da qua ha inizio la rimonta di Arzignano che lentamente ma inesorabilmente riesce a recuperare con un parziale di 15-7, per il -6 di metà quarto (55-61). Nel finale di quarto grazie soprattutto alle nostre guardie (Cerniz, Frusi e Crestani) riusciamo a controllare in vantaggio che resta immutato all’ultimo intervallo (66-72).

Nell’ultimo quarto nei primi 3 minuti si segna poco; poi un canestro di Basei ci porta sul +8 ma questo da il via a un parziale di 12-0 per Arzignano, firmato da 6 punti di Bolcato e 5 di Vencato che porta Arzignano per la prima volta in vantaggio (80-76) quando mancano 4′ alla fine. Causin e Basei confezionano il contro-parziale (0-4) che ci riporta in parità. Il finale di quarto è emozionantissimo: sull’82-80 3 punti di Raminelli e una bomba di Cerniz ci portano sul +4 a 46” dalla fine sembra darci la vittoria ma un canestro di Bolcato e un 2 su 2 ai tiri liberi di Montanari ci portano ai supplementari, perchè il tiro di Crestani sulla sirena non va a bersaglio.

Nell’extra-time piazziamo subito un parziale di 0-5 (canestro di Basei e una bomba di Cerniz), ma saranno gli unici canestri del nostro supplementare: Ronzani con 5 punti guida il contro-parziale di 9-0 che chiude la partita sul 95-91 e manda nello sconforto il pubblico biancorosso che ha assaporato a lungo la vittoria.

TFL GARCIA MORENO 1947-COE BASKET ODERZO 95-91 (13-28; 27-26; 26-18; 20-14; 9-5)

TFL GARCIA MORENO 1947: Zampinetti 2, Monzardo 16, Montanari 16, Bolcato 22, Battilana 2, Bellato (C) n.e., Vencato 23, Quadrelli 2, Ronzani 12, Melotto, Margherita n.e. All. Venezia.

COE BASKET ODERZO: Tridente 4, Basei 32, Raminelli 14, Crestani 10, Cerniz 16, Causin 10, Dal Magro 3, Redigolo n.e., Frusi 2, Cancian n.e. All. Teso.

X