CALORFLEX   grupposerafin

NEWS

RITORNO ALLA VITTORIA! La nostra Serie C Gold sbanca Gorizia (80-89)

Se avesse sognato un debutto sulla panchina della sua squadra del cuore, Pietro Battistella non avrebbe potuto immaginarlo migliore: vittoria su un campo difficilissimo come quello di Gorizia e ritorno alla vittoria dopo oltre un mese e mezzo di digiuno.

Una partita veramente pazza quella vista alla Palestra Dudi Krainer, con continui capovolgimenti di fronte e con un’intensità da categoria superiore.

Nel primo tempo è Gorizia a condurre le danze grazie a un buon inizio del centro Mucic. Si arriva sul 26-21, ma un parziale di 0-7 firmato da Basei, Cerniz e una tripla di Causin portano avanti Oderzo per la prima volta (26-28). Nel finale di secondo quarto Gorizia riesce a riportare la testa avanti, chiudendo sul 37-35.

Nel terzo quarto i padroni di casa piazzano subito un break di 9-0 che costringe Battistella a chiamare time-out sul -11. Il minuto di riposo da subito gli effetti sperati: parzialone di 0-21 e situazione clamorosamente ribaltata (46-56), grazie a una pioggia di bombe di Ciman e Causin. Gorizia ovviamente non ci sta, e riesce grazie a Marcetic e Casagrande prima a pareggiare la situazione (62-62) e poi ad allungare grazie al solito Casagrande e Nanut sul 71-66. Sembra finita quando mancano meno di 5 minuti alla fine, ma sono nuovamente Causin e soprattutto Ciman, infallibile in questo finale di gara dalla lunga distanza, a darci 2 punti insperati ma assolutamente meritati. Finisce 80-89 tra il tripudio dei quasi 100 tifosi biancorossi giunti fino a Gorizia.

Queste le parole di Battistella a fine partita: “Vittoria importante proprio x come è arrivata! I ragazzi sono stati bravi a far quadrato e squadra proprio nel momento più difficile della gara.
Dobbiamo ripartire proprio da quel momento x affrontare le prox 9 gare x noi come 9 finali!
Lavoro e concentrazione specie nella fase difensiva uniti a umiltà ma anche consapevolezza dei propri mezzi sono gli ingredienti x continuare sulla giusta strada.
Oltre ai ragazzi voglio ringraziare la Società x aver riposto in me la fiducia in questo momento particolarmente delicato, Giovanni Teso con il quale l’amicizia e la stima reciproca non verrà mai meno e se oggi sono qui lo devo anche a lui che mi ha fatto crescere in questi 2anni a mezzo, Teo e Toto x l’intenso lavoro di queste prime 2 settimane, Ale e Caio x avermi messo a disposizione al meglio tutti i ragazzi e il grande insostituibile Flores.
Ultimo ma non ultimo un grazie speciale a tutti i tifosi, vero sesto uomo in campo a Gorizia.
Come diceva il Grande Maestro “Siti e Soto”!

ARDITA GORIZIA-COE ODERZO 80-89 (18-17, 37-35, 57-60)

ARDITA GORIZIA Polvi (0/4 da 3), Marcetic 13 (2/5, 2/11), Manservisi 8 (4/10, 0/3), Nanut 11 (1/4, 2/7), Buso, Mucic 18 (6/9, 2/6), Casagrande 29 (8/11, 3/5), Fornasari 1 (0/1, 0/2). Non entrati: Cipolla, Tomadini, Viaro e Bressan. Coach Busolini.
COE ODERZO Cerniz 13 (3/5, 1/4), Causin 23 (5/7, 3/6), Tridente 3 (1/1, 0/1), Dal Magro (0/2 da 3), Basei 12 (5/8, 0/2), Raminelli 12 (5/9), Crestani 5 (2/7, 0/5), Ciman 21 (1/5, 6/11). Non entrati Turchetto e Redigolo. Coach Battistella.
Arbitri Nalesso di Piazzola sul Brenta e Occhiuzzi di Trieste.

Note. Ardita: 21/40 al tiro da due punti, 9/38 da tre e 11/16 ai liberi. Oderzo: 22/42 al tiro da due punti, 10/31 da tre e 15/19 ai liberi.

X