CALORFLEX   grupposerafin

NEWS

BREAK ROVINOSI La Serie C Gold cade a Bassano

Cade nuovamente in trasferta la nostra Serie C Gold che resta invischiata nella lotta per evitare i play-out. A Bassano sono stati decisivi i due break a favore dei padroni di casa: il primo a inizio partita di 14-1, con i ragazzi di coach Battistella che a fatica sono riusciti a rattoppare, pervenendo al primo vantaggio a 8 minuti dalla fine del secondo quarto, grazie a una bomba di Cerniz (21-23); il secondo di 19-0 quando il tabellone segnava il massimo vantaggio della partita biancorossa (42-46). Quest’ultimo break è poi risultato decisivo, in quanto sul -15 (61-46) il recupero era quasi impossibile. E dire che però i biancorossi, dopo aver toccato il -18 (65-48), hanno iniziato una rimonta disperata che li ha portati sul -4 a più di 1 minuto dalla fine: peccato che la successiva palla persa da Causin (comunque miglior realizzatore dell’incontro insieme a Bordignon), abbia permesso a Gallea di realizzare il canestro della staffa, consentendo a Bassano di rilanciarsi in classifica. Per i biancorossi invece un doveroso mea culpa per una partita giocata con troppa poca attenzione e poca capacità di reagire nei momenti di difficoltà, che sono risultati alla fine decisivi per la sconfitta. Peccato, era una buona occasione…

 

Orange1 Bassano – Coe Basket Oderzo 79-72 (21-18, 17-20, 27-11, 14-23)
Orange1 Bassano: Michael Salvato 11 (1/2, 3/4), Paolo Maiello 13 (4/10, 0/4), Pietro Vazzana 11 (3/7, 1/5), Andrea Bordignon 15 (4/12, 2/7), Pietro Meneghin 9 (2/2, 1/3), Mario Bevilacqua 2 (0/1 da due), Stefano Gallea 8 (3/6, 0/2), Oleksandr Kushchev 10 (2/4, 2/3) N.E.: Giuseppe Morelli
Tiri Liberi: 14/22 – Rimbalzi: 42 29+13 (Oleksandr Kushchev 13) – Assist: 5 (Paolo Maiello 2) – Cinque Falli: Mario Bevilacqua
Coe Basket Oderzo: Marco Cerniz 7 (2/2, 1/5), Samuele Cancian, Giuseppe Frusi 3 (1/2, 0/1), Alberto Causin 15 (2/3, 3/6), Marco Tridente 3, Davide Dal Magro, Francesco Basei 9 (4/9, 0/1), Matteo Raminelli 13 (5/10 da due), Marco Turchetto, Elia Crestani 12 (3/6, 2/4), Mattia Ciman 10 (2/5, 2/9)
Tiri Liberi: 10/15 – Rimbalzi: 46 37+9 (Matteo Raminelli 20) – Assist: 8 (Marco Cerniz 3) – Cinque Falli: Francesco Basei

X