NEWS

IL PUNTO: 40 MINUTI PER LA GLORIA!

C’erano 400 Opitergini mercoledì sera al Pala Cornaro di Jesolo, mai vista una cosa del genere, un vero e proprio esodo! Tutto si può dire, ma non che questi ragazzi non abbiano riportato un enorme entusiasmo per il Basket a Oderzo. Purtroppo non siamo riusciti a chiudere la serie ed il primo match point è sfumato; poco male, ci giochiamo tutto in casa domenica 21 maggio, TUTTO IN 40 MINUTI!!! Sapevamo che non sarebbe stata una passeggiata contro gli jesolani, una squadra forte e completa e forse è giusto così, le due migliori squadre di questo campionato senza ombra di dubbio, dovevano arrivare a gara tre per coronare il loro superbo campionato.
La Calorflex è entrata in campo contratta, i ragazzi sentivano la partita e Jesolo è stata mentalmente più forte di noi. I nostri campioni hanno difeso alla grande, concedendo solo 59 punti ai veneziani, ma hanno pagato le scelte poco felici in attacco; troppe palle perse, troppa frenesia, percentuali al tiro basse e soprattutto tanti, troppi liberi sbagliati. Le assenze pesanti nelle nostre file, si sono fatte sentire, l’esperienza del Pistolero e la classe di Mucic (che ha giocato solo una quindicina di minuti) sarebbero state sicuramente utili nella bolgia del Palasport Jesolano. Ora resettiamo tutto e ripartiamo, abbiamo tre giorni di riposo e poi LA SFIDA DELLE SFIDE! Domenica scorsa c’erano 1200 persone al Palaopitegium, il 21 maggio probabilmente ce ne saranno ancora di più. I nostri ragazzi hanno dato tutto in questa stagione, a loro chiediamo ancora un piccolo sforzo, gli ultimi 40 minuti per arrivare alla gloria! Ma la stanchezza ormai si fa sentire e non possiamo lasciarli soli, al Palaopitergium ci saranno 1200 cuori che batteranno per voi, Oderzo è pronta lo abbiamo già ripetuto mille volte e non ci stancheremo di gridarlo. Noi vogliamo la serie B, alla squadra chiediamo di buttare in campo il cuore, la voglia, tutte le ultime energie, al pubblico chiediamo di sostenere con la voce e con il tifo i nostri ragazzi per tutta la partita. TUTTI INSIEME, TUTTI UNITI CE LA FAREMO. FORZA CALORFLEX, GLI ULTIMI 40 MINUTI PER LA GLORIA!

I campionati delle nostre giovanili sono ormai giunti al termine, una manciata di gare prima di mettere da parte questo 2016/17 e poi si comincerà a pensare al nuovo anno. Le soddisfazioni in quest’ultimo scorcio di stagione non sono mancate soprattutto con i nostri under 13 elite che vincendo contro la Virtus Padova con il punteggio di 63 a 42 mettono una seria ipoteca sul titolo di campioni regionali. Da segnalare poi l’autentica impresa dei nostri u14 elite, che in quel di Trento si trovano addirittura a – 28 a metà del terzo quarto. Da li in poi solo bianco-rossi in campo che con una storica “remuntada” riescono a recuperare lo svantaggio e vincono la partita con il punteggio di 65 a 63.
Gli esordienti gold si sono qualificati alle final four provinciali portando a termine un percorso netto, con zero sconfitte e solo vittorie; stesso risultato per gli Aquilotti gold 2006 (con una sola sconfitta). Alle finali provinciali aquilotti anche i Gladiatori 2007, bravissimi considerando che sono più piccoli di un anno rispetto ai loro avversari.
Ora testa e cuore alla finalissima per fare la storia del Basket Oderzo!!!

 

1 Response

Lascia una risposta

X