NEWS

CALORFLEX, BUONA LA PRIMA: IL DERBY CON RIESE E’ NOSTRO.

CALORFELX 86 Riese 84
Verso, Bariviera, Tagliamento 6, Colamarino 17, Ongaro 9, Casagrande 16, Varuzza 12, Nardellotto, Mucic 13, Gatto 13

Della serie, chi ben comincia…
La prima al Palopitergium è andata e contro la neo promossa Riese è stata tutt’altro che una passeggiata. Squadra tosta e ben organizzata quella di coach Sonda, che darà fastidio a molte compagini durante l’anno. Ma guardiamo a noi stessi: la scorsa settimana è stata molto complicata per squadra e Società, scelte difficili per la dirigenza ed infermeria piena per i ragazzi della C Gold. Fuori Raminelli e Ibarra per infortunio, Mucic in campo per miracolo (e grazie al nostro super staff medico), Colamarino e Tagliamento non al meglio per qualche guaio muscolare, insomma c’era di che preoccuparsi e parecchio. Coach Battistella non se ne fa un problema e butta in campo in quintetto base il giovane Carlo Ongaro (classe 99), che lo ripaga con una super prestazione, mettendo a segno 9 punti in 20 minuti di utilizzo. Varuzza fa una grande partita, giocando 35 minuti, con 12 punti e i “soliti” assist da manuale. La partenza è tutta targata Ivan Gatto, che con giocate di classe ed esperienza tiene a galla la squadra, buttando in campo tutte le sue energie. Tagliamento è spettacolare per concentrazione e voglia di combattere e Casagrande, come sempre, si fa trovare pronto nei momenti che contano. Colamarino si conferma il miglior marcatore della squadra e termina con 17 punti e un ottimo 3/7 dall’arco. Ma, singoli a parte, è la prestazione complessiva di squadra a far sorridere l’entourage biancorosso. I ragazzi hanno messo in campo cuore, grinta e determinazione e hanno sopperito ad assenze ed acciacchi con una grande mentalità e disponibilità. Insomma, una vittoria voluta a tutti i costi, con le unghie e con i denti. Ora cerchiamo di recuperare al più presto i “malati”, ci aspettano due trasferte impegnative dove dobbiamo arrivare pronti e determinati per portare a casa il risultato.
Forza Calorflex, siamo solo all’inizio, la strada è lunga e piena di insidie, ma non non possiamo e non dobbiamo aver paura di nessuno!!!

Lascia una risposta

X