CALORFLEX   grupposerafin

NEWS

VITTORIA AL TROFEO RIELLO, GLADIATORI SEMPRE PIU’ IN ALTO!

Per il terzo anno consecutivo i Gladiatori si laureano campioni provinciali vincendo il Trofeo Riello, nelle final eight organizzate dalla FIP a Monastier e Carbonera. I 2006 guidati dai maestri Nicola Zuliani e Paolo Lorenzon, hanno sbaragliato la concorrenza vincendo a man basse il girone di qualificazione, per poi giocarsi la finalissima per il primo e secondo posto contro la Solid World Treviso. Una partita emozionante, giocata sul filo del rasoio, tra due squadre che nonostante l’età, hanno messo in mostra tutte le loro notevoli abilità. I Gladiatori partono male, forse un pò emozionati per la posta in palio e stanchi per le tre partite giocate il mattino. All’intervallo Treviso è avanti con il punteggio e conduce per 29 a 18. Dopo la pausa lunga le furie rosse entrano in campo molto più determinate e cominciano una rimonta a dir poco entusiasmante. A fine terzo periodo siamo sotto di 5 punti (35 a 40), a un minuto dalla fine impattiamo sul 45 pari!!! Supplementari. Tre minuti di fuoco nei quali lasciamo a zero Treviso e chiudiamo il match con il punteggio di 51 a 45, tra il tripudio del numeroso pubblico opitergino (sugli spalti oltre ai genitori c’erano diversi componenti dello staff tecnico opitergino e molti giocatori di altre annate, a dimostrazione del fatto che da noi tutti si sentono parte di un’unica grande famiglia) e l’incontenibile gioia in campo dei ragazzini.
Il successo dei 2006 è ancora più prestigioso se si pensa che delle migliori otto squadre della Provincia, ben tre erano team del “Progetto Gladiatori”. Il gruppo 2006/7 di Salgareda, guidato dal Maestro Gianluca Gamma, ha sfiorato la qualificazione alla finale per il terzo posto, uscendo a testa altissima dal pitturato di Monastier, mentre i Gladiatori 2007 di Zuliani e Barro, hanno ben figurato nel girone di Carbonera (unica squadra interamente composta da 2007 ad accedere alle final eight).
Una cosa però va sottolineata: la correttezza, la gioia, i sorrisi che tutti i nostri ragazzini portano in tutte le palestre dove giocano, insieme alla compostezza dei nostri istruttori che vanno lodati per il loro comportamento: mai una protesta, sempre posati e seduti in panchina, mai urlate fuori luogo per bambini di questa età, sempre pronti a sostenere i propri allievi e a correggere i loro più che normali errori. Se i Gladiatori sono sereni e giocano con questo entusiasmo è perché sono innamorati di questo sport e questo grazie proprio alla bravura dei loro Maestri. Questo signore e signori si chiama “Gladiatori style”!!!
Prossimo appuntamento domenica 14 gennaio, quando nelle palestre di Monastier, Carbonera e Silea si giocheranno le finali provinciali categoria aquilotti (Trofeo Pecchio). Anche in questa occasione saremo rappresentati da due formazioni, sulle migliori 12 della provincia. Solito entusiasmo, solito stile, soliti sorrisi, proviamo a mantenere il titolo (anche qui da 3 anni nelle nostre mani), se ci riusciamo bene, altrimenti sarà comunque una festa!!!

Forza Galdiatori, forza Amazzoni!!!

X