NEWS

FURIO STEFFE’ NUOVO COACH DELLA CALORFLEX ODERZO, BATTISTELLA RESTA NELLO STAFF TECNICO.

Pietro Battistella, in accordo con la Società, lascia l’incarico di capo allenatore, restando comunque nello staff tecnico della prima squadra. Pietro con l’umiltà che lo contraddistingue, con grande senso di responsabilità e dimostrando un forte attaccamento ai colori sociali si è messo in discussione e a disposizione dei vertici societari, con i quali è legato da un fortissimo legame di stima e di fiducia reciproca. Coach Battistella ha preso la squadra in mano nella stagione 2015/16, subentrando a Giovanni Teso e lasciando in quella annata il ruolo di capo allenatore dell’under 18. In poche settimane è riuscito a tirar fuori dai guai la squadra, a rischio play out, portandola con 6 vittorie su 10 partite alla salvezza diretta. La stagione seguente è quella dei record: 13 vittorie consecutive (record societario), 30 vittorie su 36 partite disputate, il primato indiscusso in classifica e la finale dei play off persa solo in gara tre, contro Jesolo. Ma oltre ai numeri, Pietro nella scorsa stagione ha riportato entusiasmo e calore ad Oderzo, come non si vedeva dalle stagioni in serie B, con un Palaopitergium gremito durante tutti i play off e un record di 1300 presenze in gara tre di finale, una cornice di pubblico pazzesca per la nostra cittadina. Lascia l’incarico in questa nuova stagione con il quarto posto in classifica, e il 68% di vittorie. Coach Battistella è un UOMO DEL BASKET ODERZO e lo sarà ancora per moltissimo tempo!!! Ne è riprova il fatto che continuerà a far parte dello staff tecnico della Calorflex, stando vicino al nuovo allenatore.

Prende il posto di capo allenatore, Furio Steffè, un nome importante nello scenario del basket italiano. La carriera di Furio comincia a Trieste, come capo allenatore in serie A, nella stagione 1996/97; resterà a Trieste per molti anni ricoprendo anche il ruolo di vice al fianco di Cesare Pancotto. Poi tante squadre, tra B e A2, Vigevano, Palestrina, Castelletto Ticino, Perugia, Capo d’Orlando, Montegranaro e Piacenza. In due diversi momenti ricopre il ruolo di assistente nella nazionale under 20 (stagione 2007/8 e 2010/11). E’ lui il primo ad essere d’accordo a proseguire il suo lavoro con coach Battistella al suo fianco, insieme al preparatore Galazzo e a Matteo Gambarotto come secondo assistente. La carriera di coach Steffè parla da sola, in riva al Monticano arriva una professionista di grande esperienza e di spessore al quale Società, tifosi ed appassionati non possono che fare un grande in bocca al lupo.

Vista la nuova situazione venutasi a creare, l’assistente di Battistella, Filippo Campagnolo, ha deciso invece di rassegnare le dimissioni. Pippo lascia Oderzo in assoluta serenità, solo pochi mesi dopo il suo arrivo. In questo breve periodo abbiamo potuto apprezzare la sua disponibilità, la sua professionalità e la sua grande simpatia. A Campagnolo un grande in bocca al lupo per il proseguo della sua carriera da allenatore.

 

1 Response

Lascia una risposta

X